FERTILITÀ FEMMINILE

La fertilità femminile è una condizione limitata nel tempo, che va dalla prima mestruazione alla menopausa.

È maggiore nei primi anni dopo il menarca( prima mestruazione), tende a ridursi, soprattutto nelle donne nullipare( senza figli), avvicinandosi alla menopausa.

Il calo demografico caratteristico dei paesi occidentali è dovuto principalmente al fatto che le donne tendono a procreare dopo i 35 anni, se non addirittura dopo i 40 anni, e questo comporta difficoltà, se non impossibilità, a fare figli, e nel migliore dei casi a farne uno solo.

Il funzionamento dell’apparato genitale femminile, condizione basica per la fertilità, è complesso.

Entrano in gioco diversi fattori, coinvolgendo anche il cervello e ghiandole esterne all’apparato stesso.

E per questo anche le cause che possono interferire con il suo funzionamento sono molteplici e non sempre di competenza del solo ginecologo.

L’apparato genitale femminile, composto da ovaie (sede di formazione degli ovuli), tube di Falloppio (attraverso cui gli ovuli passano per entrare nell’utero), utero (dove avviene l’incontro tra ovulo e spermatozoi, e dove l’ovulo fecondato si “ annida”) e  vagina (la parte che accoglie il pene in caso di rapporti eterosessuali), funziona grazie a stimoli ormonali che partono dalla ghiandola ipofisi (situata nel cervello), e risente anche dell’azione di altre ghiandole endocrine (tiroide, ghiandole surrenali), cioè di ghiandole che producono ormoni.

Pertanto qualunque patologia e/o alterazione di queste ghiandole , anche se lontane e separate dall’apparato genitale femminile, può interferire sulla fecondazione e sulla gravidanza.

Basti pensare che situazioni di stress o di cattiva alimentazione  o anoressia portano a un blocco delle mestruazioni, allo stesso modo possono impedire una gravidanza.

Il cambiamento dei costumi sociali, negli ultimi anni, ha portato a un aumento delle malattie a trasmissione sessuale (MTS), e alcune di queste interferiscono con la fertilità.

L’infezione da Chlamydia è un caso esemplare di infezione trasmessa sessualmente che può anche portare a sterilità non trattabile.

 

Condividi

lascia un commento

Fantamily